Solaris‎ > ‎

Nomenclatura Dischi

esempio di nome di un disco:
c0t2d0s7

spezzettiamolo:
c0 -> controller 0: generalmente è l'onboard ide o scsi.
t2 -> target 2: ovvero il terzo device connesso al controller - se il controller è SCSI questo è lo scsi-ID
d0 -> LUN/Logical UNit: se SCSI ogni singolo target può avere fino a 8 device
s7 -> slice or partition 7